Cos’è il programma Erasmus Plus per i tirocinanti?

Erasmus+ sostiene tirocini (tirocini di lavoro, tirocini, ecc.) all’estero per gli studenti attualmente iscritti a istituti di istruzione superiore nei paesi del programma a livello di laurea e master, nonché per i dottorandi. Queste opportunità sono aperte anche ai neolaureati.

Facendo un tirocinio all’estero con Erasmus+, è possibile migliorare non solo le proprie capacità di comunicazione, di lingua e interculturali, ma anche le competenze soft altamente apprezzate dai futuri datori di lavoro, nonché diventare più imprenditoriali.

Il tirocinio all’estero può durare da un minimo di 2 mesi ad un massimo di 12 mesi.

Puoi beneficiare di uno scambio all’estero con Erasmus+ più volte, sia come studente che come tirocinante, ma il tuo tempo totale all’estero (periodi di studio all’estero inclusi) non può superare i 12 mesi all’interno di un ciclo di studio.

Per “ciclo” si intende il livello di studio definito dal Quadro europeo delle qualifiche (EQF):

Primo ciclo (laureato o equivalente) EQF 5/6

Secondo ciclo (master o equivalente) EQF 7

Terzo ciclo (dottorato o equivalente) EQF 8

Per i corsi “a ciclo unico”, come medicina o architettura, puoi andare all’estero con Erasmus+ per 24 mesi.

Si può anche andare per un tirocinio all’estero come un neolaureato. In questo caso, il tirocinio deve aver luogo entro un anno dalla tua laurea e devi presentare domanda mentre sei ancora iscritto al tuo istituto di istruzione superiore.

Condizioni

Questa opportunità è aperta per gli studenti iscritti in un istituto di istruzione superiore in possesso di una Carta Erasmus + per l’istruzione superiore.

Il tuo tirocinio deve essere pertinente per le tue esigenze di apprendimento e di sviluppo personale legate al diploma e, ove possibile, essere integrato nel tuo programma di studio.

Il tuo tirocinio deve essere pertinente per le tue esigenze di apprendimento e di sviluppo personale legate al diploma e, ove possibile, essere integrato nel tuo programma di studio.

Riconoscimento

Prima del tirocinio all’estero:

1) Il vostro istituto di istruzione superiore e l’organizzazione ricevente devono firmare un Learning Agreement for Traineeships per garantire una preparazione trasparente ed efficiente dello scambio all’estero. Il presente documento stabilisce i diritti e le responsabilità delle varie parti, un programma dettagliato di tirocinio, informazioni sull’assicurazione, e come il tirocinio sarà riconosciuto al termine del completamento.

2)Riceverete la Carta degli studenti Erasmus+ che spiegherà i vostri diritti e doveri in relazione al vostro tirocinio all’estero.

Dopo il tirocinio all’estero:

3)L’organizzazione/impresa ricevente dovrebbe inviare a lei e al suo istituto di istruzione superiore un certificato di tirocinio, di norma entro cinque settimane dal completamento del tirocinio.

4)Il vostro istituto di istruzione superiore deve riconoscere il vostro tirocinio al l’estero, in base agli impegni assunti nel l’accordo di apprendimento e senza ulteriori requisiti.

5)Se il tuo istituto di istruzione superiore si trova in un paese del programma, le informazioni contenute nel certificato di tirocinio dovrebbero essere incluse nel Supplemento al diploma, tranne se sei un neolaureato. In questo caso, si raccomanda di registrare il tirocinio nel documento Europass Mobility del tirocinante.

Documentazione richiesta

Preparare la documentazione

Qui avete l’elenco con quello che di solito richiedono al fine di applicare per un tirocinio Erasmus. Ma alcune università hanno forse una politica diversa, quindi qui avete una lista approssimativa, che è come abbiamo detto, di solito richiesto:

a)Documenti prima della mobilità:

  • Lettera di accettazione/ Lettera di tirocinio – una lettera firmata dall’organizzazione ricevente per confermare che riceveranno il tirocinante. Il documento non è obbligatorio dipende dall’Università se lo richiedono.
  • Learning agreement per il tirocinio – questo è un documento che definisce i risultati di apprendimento per un perfetto Erasmus Internship è, fondamentalmente, le disposizioni di riconoscimento formale ed elenca i diritti e gli obblighi del tirocinante, l’organizzazione di invio (l’università o altro istituto di istruzione superiore) e l’istituto ricevente.
  • Convenzione di sovvenzione – il documento della convenzione finanziaria che sarà preparato dall’istituto mittente e firmato dal tirocinante..

b)Documenti durante la mobilità:

  • Lettera di arrivo – una lettera firmata dal tirocinante e l’organizzazione ricevente che conferma l’inizio del tirocinio per il tuo tirocinio Erasmus.
  • Rapporti mensili – rapporti che spiegano il programma mensile del tirocinio, e che cosa il tirocinante ha fatto nel mese scorso, firmato dal tirocinante e il mentore nell’organizzazione ricevente. (non sempre richiesto)

c) Documenti dopo la moblità:

  • Certificato di tirocinio – un documento firmato dall’organizzazione ricevente che conferma i risultati del tirocinio
  • The Transcript of Records – un documento firmato dall’organizzazione ricevente che conferma i risultati del tirocinio
  • Financial Support

Puoi ricevere una borsa Erasmus+ come contributo alle tue spese di viaggio e di soggiorno e per i tirocini è disponibile un finanziamento extra. Essa può variare in funzione delle differenze nei costi di sussistenza tra il vostro paese e il paese di destinazione, il numero di studenti che chiedono una borsa di studio, la distanza tra i paesi e la disponibilità di altre borse di studio.

Se ti stai trasferendo da un paese al l’altro del programma, verifica con l’agenzia nazionale e l’istituto di istruzione superiore che ti invia le tariffe applicabili. Vi è anche un sostegno supplementare per gli studenti provenienti da ambienti svantaggiati o da paesi o regioni ultra periferiche del programma.

I livelli delle borse e i tassi fissi per gli scambi tra il programma e i paesi partner sono pubblicati nella Guida al programma Erasmus+.

Indipendentemente dal fatto che tu riceva una borsa Erasmus+ o sia uno studente Erasmus+-zero, firmerai una convenzione di sovvenzione che specificherà la durata della tua mobilità, l’importo della borsa e altri diritti e obblighi.

Se il tirocinio si trova in un altro paese del programma, l’istituto di provenienza firmerà la convenzione di sovvenzione e sarà responsabile per tutti i pagamenti.

Se il tirocinio si trova in un altro paese del programma, l’istituto di provenienza firmerà la convenzione di sovvenzione e sarà responsabile per tutti i pagamenti.

Potete beneficiare di ulteriori sovvenzioni da parte del vostro istituto, del vostro governo o di altre fonti. Consultate la Guida ai finanziamenti europei.

Come partecipare


Puoi candidarti tramite l’ufficio internazionale o Erasmus+ del tuo istituto di istruzione superiore.

Sei selezionato dal tuo istituto di istruzione superiore di invio in modo equo e trasparente.